Eloro D.O.C. Nero D’Avola

Dall’influenza del mare un gusto amabile

Nasce tra terra e mare, il quale gli conferisce un pizzico di salinità e un gusto decisamente unico legato ai sapori dell’isola. L’Eloro Doc è la nostra etichetta creata per essere più amabile al palato, prodotta da Vitigno Nero D’Avola.
Il vigneto è situato in contrada Sichilli, tra Noto e Pachino, area che rientra nella zona di denominazione di origine DOC Eloro da cui il vino prende il nome. Si tratta del vigneto più antico dell’azienda e la coltivazione avviene tramite sistemi di allevamento e raccolta tradizionali.
Il risultato è un vino rosso carico di colore, fresco, profumato, con una spiccata gradevolezza di palato associato a una buona versatilità negli abbinamenti a tavola.

13,90

Peso 1 kg
Classificazione

Doc Eloro Nero d’Avola

Vitigno

Nero d’Avola

Zona di produzione

C.da Sichilli

Tipologia di terreno

Calcareo a medio impasto

Colore

Rosso intenso con riflessi violacei

Gradazione alcolica

14 %

Acidità totale

6,40 g/l – Ph: 3.40

Affinamento in legno

4/6 mesi barrique

Altitudine

50 metri s.l.m. pianeggiante

Densità d’impianto

4’600 piante/ettaro

Sistema di allevamento

Ad alberello con potatura Guyot

Resa uva

80-90 q/ettaro in relazione all’annata

Epoca di raccolta

Fine mese di settembre

Sistema di vinificazione

Pigiadiraspatura e fermentazione con le bucce per 7-8 giorni a 26-28 °C

Macerazione

8 giorni

Conservazione e affinamento

Acciaio e legno, imbottigliamento nel giugno-luglio successivo alla vendemmia

Conservazione in bottiglia

4-5 anni in ambiente idoneo a 15-16 °c

Temperatura per la degustazione

20-22 °c

Download the factsheet

Sensazioni olfattive

Fruttato dell’uva d’origine, ciliegia e leggere note di vaniglia.

Sensazioni gustative

Acceso con un ottimo equilibrio tra tannini ed acidità. Dotato di forte personalità e intensa componente espressiva. Ottima bevibilità.

Abbinamento ai cibi

Cucina mediterranea, carni rosse, salumi, formaggi stagionati e sughi.